mercoledì 4 marzo 2015

BAMBOLE mini guida: VISO

immagine presa dal sito pourfemme.it


Disegnare le parti del viso è molto difficile pertanto possiamo scegliere 3 strategie:

  1. comprare i set decalcabili a caldo già pronti con varie espressioni del volto ma attenzione a posizionarli in modo corretto,
  2. scaricare da internet una foto e stamparla su carta trasferibile,
  3. sostituire le parti del viso con altri accessori tipo occhi con bottoni o perline.
Ma se siete brave nel disegno e nel dipingere l'effetto migliore si otterrà disegnando il volto prima di cucire.Per le bambole tridimensionali la cosa si complica ancor più e dovrete procedere a mano libera dopo aver imbottito e montato la testa in modo da non maltrattare il lavoro finito se ciò non fosse possibile aiutatevi con gli spilli, in particolare,con gli spilli centrate gli angoli di occhi, naso, narici e bocca, fate dei puntini con il pennarello, togliete gli spilli e tracciate a mano libera i contorni.

Poichè so già che molte di noi non sanno dipingere il viso ( io in primis) vi suggerisco questi piccoli escamotage:
per gli occhi utilizzo semplicissimi bottoni facendo attenzione al fatto che non devono essere utilizzati per bambole destinate a bambini di età inferiore a 3 anni,occorre utilizzare un filo molto forte fermandolo bene dietro la testa con numerosi nodi facendo attenzione che non entrino nella stoffa ( per questo suggerisco di interporre tra nodi e testa un pezzo di feltro).
per il naso possiamo imbottire una piccola pallina e rivestirla con la stoffa utilizzata per il viso cucendo con punti nascosti.
Per le guance sfumiamo con del fard e con il pennarello o colore acrilico decorare con piccoli pallini per dare espressione al volto della bambola.